Ultimi argomenti
» Ciao Serpico
Mer Mag 22 2013, 02:25 Da zio 55

» ECCOMI QUA
Ven Nov 30 2012, 07:56 Da zio 55

» UN CARO SALUTO A TUTTI
Mer Nov 28 2012, 23:22 Da zio 55

» TESSERAMENTO
Mer Nov 21 2012, 14:39 Da cescomulti

» Raduno Bielle & Pappardelle 2012
Lun Ott 15 2012, 01:09 Da zio 55

» mi presento
Gio Giu 28 2012, 07:02 Da papa taoista

» salve a tutti
Dom Giu 17 2012, 10:18 Da zio 55

» vendo magliette e felpa ASS. AMFOP
Mer Giu 06 2012, 21:34 Da tuonoblu

» Ciao, ci sono anch'io!
Ven Mag 04 2012, 23:21 Da zio 55

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Brutta cosa l'ignoranza, un amico ha rischiato la vita per un metronotte tipo walter texas ranger

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Brutta cosa l'ignoranza, un amico ha rischiato la vita per un metronotte tipo walter texas ranger

Messaggio  lml il Lun Set 05 2011, 01:42

Ragazzi come da topic vorrei avere assistenza, perchè il mio amico ha rischiato la vita per colpa di un metronotte, ma prima di imbarcarsi in una causa di tal genere deve sapere se quello che è stato fatto è corretto e nel potere del metronotte o se ci sono i presupposti per una causa
Io riporto il post, visto che mi chiede a me assistenza avendo amici in polizia.

sabato scorso sono stato bloccato col West da un metronotte per fare degli accertamenti su un mezzo sospetto.

Questi i fatti:
ero alla ricerca della casa di un amico nel comune di camaiore e non trovando la via, mi sono fermato a chiedere info un paio di volte.
ad un certo punto noto che un'auto mi sfanala, ma ci faccio poco caso. sbaglio strada e finisco in un parcheggio. a questo punto l'auto mi blocca l'uscita e gli dico di spostarsi che devo tornare indietro.
lui mi dice: "devo fare un accertamento, non muoverti di lì"
io mi incaxxo di brutto perchè vedo che è un metronotte e a quanto so io non può farlo, cmq prendo i documenti (anche se avevo l'occhio sul mazzuolo) e gli dico di controllare. ma dice che non può e che sta arrivando la polizia.
In 30 minuti arrivano 2 volanti a sirene spiegate e alla fine vien fuori che io sono ignorante e che un metronotte ha funzione di pubblico ufficiale, se delegato dalla polizia (in questo caso delega per radio), che anche io se me lo dice un agente posso fermare auto e arrestare persone... tipo walke texa renge, mah ho dei grandissimi dubbi, anche perchè quando facciamo le operazioni di controllo droga durante i concerti, ci deve essere il questore o delegato per scritto, per poter perquisire i sospetti.
So per certo che è un mio diritto negare ad un poliziotto o altra forza dell'ordine, se senza mandato, l'accesso a casa o l'apertura di uno zaino o di mostrare un documento, tanto è che ti portano in questura e col questore fanno i dovuti accertamenti.

Tra l'altro, mentre parlavo con gli agenti, il metronotte dice a Elisabetta che devono essere fatti degli accertamenti sul nostro furgone, perchè è sospetto, che ci sono molti furti nelle villette, perchè stanno cercando un mezzo simile targato Foggia, e il nostro effettivamente è targato FO (forlì, metteri una faccina ma non so quale...), che è almeno 5 km che ci segue... insomma un delirio.

La polizia, prende solo i dati e non vuole neanche aprire il mezzo nonostante la mia insistenza, guardo negli occhi l'agente + taciturno e pare stia dicendo lascia perdere è un cretino...

Io invece non vorrei lasciar perdere, perchè sono questi tipi che poi sparano sugli innocenti. Ma se entravo in casa dei miei amici, che lasciano la chiave in un vaso e a questo gli veniva in mente che ero un ladro e mi sparava?

Non siamo in uno stato di polizia e io sono libero e innocente a priori! mi sono sentito veramente umiliato nei miei diritti di cittadino, non tanto per la frase sulla mia ignoranza, ma per l'arroganza nell'applicare presunte leggi, non scritte peraltro (perchè io le ho richieste e sono convinto che loro me le dovevano mostrare), e x la libera interpretazione di queste, pensando che la gente sia veramente tutta ignorante.

Credo che ci siano diversi reati da parte del metronotte, in questo episodio, aiutatemi a trovarli, perchè se ho ragione vorrei far partire una denuncia, visto che mi sono fatto dare il numero di matricola.
Chiedo agli esperti un'opinione, se ci sono agenti e/o avvocati, o semplicemente qualcuno che ha avuto un'esperienza simile.

Senz'altro vorrei l'opinione di Freddy, che se non mi saprà dare una spiegazione, chiederà a qualcuno dei suoi amici in polizia.


Questo il racconto, questi i fatti, sinceramente è sconcertante, sono un po' preoccupato, perchè di gente esaltata ce ne è pure troppa
Ciao
avatar
lml

Numero di messaggi : 208
Data d'iscrizione : 20.12.09
Età : 43
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Brutta cosa l'ignoranza, un amico ha rischiato la vita per un metronotte tipo walter texas ranger

Messaggio  lml il Mer Set 07 2011, 20:56

Nessuno mi risponde?
Ciao
avatar
lml

Numero di messaggi : 208
Data d'iscrizione : 20.12.09
Età : 43
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum