Ultimi argomenti
» Ciao Serpico
Mer Mag 22 2013, 02:25 Da zio 55

» ECCOMI QUA
Ven Nov 30 2012, 07:56 Da zio 55

» UN CARO SALUTO A TUTTI
Mer Nov 28 2012, 23:22 Da zio 55

» TESSERAMENTO
Mer Nov 21 2012, 14:39 Da cescomulti

» Raduno Bielle & Pappardelle 2012
Lun Ott 15 2012, 01:09 Da zio 55

» mi presento
Gio Giu 28 2012, 07:02 Da papa taoista

» salve a tutti
Dom Giu 17 2012, 10:18 Da zio 55

» vendo magliette e felpa ASS. AMFOP
Mer Giu 06 2012, 21:34 Da tuonoblu

» Ciao, ci sono anch'io!
Ven Mag 04 2012, 23:21 Da zio 55

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Guard rail

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Guard rail

Messaggio  pad58 il Mer Apr 21 2010, 01:43

Ciao a tutti,
si è parlato tanto dell'argomento in oggetto: i motociclisti li hanno definito "ghigliottina", hanno manifestato, promosso iniziative, documentato, sensibilizzato l'opinione pubblica e le istituzioni, costituito l'Associazione per la vita.
Il Comitato Europeo ha imposto l'aggiornamento degli standard di sicurezza delle barriere, la Commissione Tecnica sulle Infrastrutture Stradali ha inserito un nuovo elemento “.. che riduca la gravità dell’impatto ...., considerando gli standard nazionali esistenti e le attuali tecnologie” ......... però, nonostante tutto, la scorsa settimana un caro amico motociclista ha tratto gravi conseguenze dall'impatto, che sarebbe potuto essere di minore intensità, se qualcosa nei guard rail fosse cambiato veramente.
Potete considerare questa mia un semplice sfogo, o un mio parere personale, o un delirio per il dispiacere, o forse, come vorrei, un'opportunità per riflettere tutti insieme.
Se volete, scrivete la vostra, per favore.
Daniela e la sua Spumantina

avatar
pad58

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 22.01.09
Età : 59
Località : Cerveteri (RM)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Purtroppo hai ragione ...

Messaggio  tuonoblu il Gio Apr 22 2010, 12:28

Purtroppo cara amica hai perfettamente ragione !! Nella nostra tanto amata Italia le cose si risolvono " solamente " se arriva in televisione , percio' con feriti gravi o " decessi " . Vedasi gli ultimi fatti di cronaca a Ventotene , dove sono perite due creaturine in vacanza scolastica .
Ribadisco , purtroppo hai ragione , le idee ci sono , i materiali ci sono , le risorse umane pure .
Manca solamente un tavolo a cui mettersi seduti e decidere quanti altri motociclisti o giovani scooteristi dovranno morire o rimanere mutilati dalle lame metalliche del gard rail !!! Parlano tanto di prevenzione , ma le pattuglie delle varie forze dell'ordine non ci sono sul territorio , non hanno fondi per i carburanti , per le manutenzioni e per lo straordinario emergente .
Le strade sono un colabrodo . Prima , quando la manutenzione era affidata all'ente ANAS le strade erano curate , le cunette pulite , i cartelli stradali leggibili ... insomma funzionava abbastanza bene . Ora la manutenzione è passata alla Provincia ...... apriti cielo !! Cronaca di uno scatafascio annunciato . Buche , tratti di strade allagati , scarpate che vengono giù alla prima pioggia .. ... e i gard rail ? Parliamo di quelli arruginiti , piegati , divelti , senza catarifrangenti sulle curve ??? Vedi se capita a qualche figlio di' ..... papj , farebbero uscire tutti i cantonieri , tutti gli autisti imboscati , insomma non c'è la volontà di risolvere il problema ... tanto c'è CARLA BRUNI !!!
Spero che il tuo amico si riprenda presto e possa uscire con tutti noi .
Un salutone da TUONOBLU " bluman "
avatar
tuonoblu

Numero di messaggi : 360
Data d'iscrizione : 29.12.08
Età : 56
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guard rail

Messaggio  lml il Mar Apr 27 2010, 18:00

Purtroppo in italia si mette la pezza dopo il fattaccio, vedi incroci pericolosi, in cui era normale la presenza del semaforo ed invece nulla, fino a quando un ragazzo ci ha perso la vita, allora è comparso magicamente. In via della Moschea a Roma hanno messo un gurdarail speciale, ma non ne ho visti altri, la comunità europea multa spesso l'italia perchè le sue norme non vengono adeguate, ma non fa nulla, senza entrare nella politica, che non è il tema del ost, possiamo però dire che il governo, vecchia o nuova legislatura, non ha fatto molto per tutelare i motociclisti o, come me, i vespisti, in autostrada Domenica, ho rischiato più volte la vita, ho subito un sorpasso senza cambio di corsia, la mia vespa con lo spostamento d'aria ha sbandato alla grande, ed inoltre le varie toppe sull'asfalto non erano piacevoli da prendere con le mie ruotine da 10 pollici, purtroppo finchè il centauro sarà visto solo come una figura pericolosa credo che si farà poco per migliorare.
Ciao Federico
avatar
lml

Numero di messaggi : 208
Data d'iscrizione : 20.12.09
Età : 43
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guard rail

Messaggio  pad58 il Mar Apr 27 2010, 21:17

lml ha scritto:Purtroppo in italia si mette la pezza dopo il fattaccio, vedi incroci pericolosi, in cui era normale la presenza del semaforo ed invece nulla, fino a quando un ragazzo ci ha perso la vita, allora
...........
Domenica, ho rischiato più volte la vita, ho subito un sorpasso senza cambio di corsia, la mia vespa con lo spostamento d'aria ha sbandato alla grande, ed inoltre le varie toppe sull'asfalto non erano piacevoli da prendere con le mie ruotine da 10 pollici, purtroppo finchè il centauro sarà visto solo come una figura pericolosa credo che si farà poco per migliorare.
Ciao Federico

Acc.. Federico, hai toccato un argomento che mi sta molto a cuore: i sorpassi in autostrada senza cambio di corsia ... affraid Mi viene il sangue al cervello ... pale non faccio altro che sbandierare la pericolosità di questa manovra e l'inconsapevolezza dell'automobilista del livello di pericolosità.
Com'è noto, ho un'honda deauville 650 (vecchio modello), che ha poca aerodinamicità (tecnicamente dimostrato e migliorato nel nuovo modello) e il vento traverso (scusa l'espressione nautica per dire "laterale") fa letteralmente spostare la moto; nel mio caso lo spostamento laterale è molto accentuato, per un rapporto "peso" della moto (kg 238) e mia "forza" (di donna di 60kg.); percorro l'autostrada RM-Fiumicino e Fiumicino-Civitavecchia tutti i giorni e spesso in questa zona il vento raggiunge una velocità notevole, a cui si aggiunge il vortice di vento provocato dalle automobili e di più dai camion che sfiorano la moto ..... Neutral
Che dire???
Manca oggi quel "passa-parola" dei motociclisti di un tempo, che, grazie alla solidarietà della categoria, insegnava tanto i motociclisti quanto gli automobilisti rabbit (perchè non dimentichiamoci i motociclisti sono quai sempre anche automobilisti). Rolling Eyes
Mi sono dilungata troppo?? confused

Paddina e la sua Spumantina
avatar
pad58

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 22.01.09
Età : 59
Località : Cerveteri (RM)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

guardrail

Messaggio  paolo dominicis il Gio Lug 07 2011, 06:08

ci sarò sicuramente anche perchè ne ho preso uno 3 settimane fà fortunatamente ho ancora la testa sul collo non ci siamo fatti niente nè io nè mia moglie ma sono pericolosissimi

paolo dominicis

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 28.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guard rail

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum